ITALIANO  
ENGLISH  
banner
Newsletter: Iscriviti

Inserisci il tuo indirizzo email
per ricevere gli ultimi aggiornamenti.
Cerca
 
PRINCIPALE
Home
Visite Guidate ed Escursioni
Proposte week-end ...e non solo
Statuto Pro Loco
Attività Pro Loco Archivio
Dedicato ai Soci
Dona il 5 x 1000 all'' Associazione Pro loco Gaeta
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
INFORMAZIONI
Storia
Tradizioni
Enogastronomia
Monumenti - Musei
Le Chiese di Gaeta
Santuario Montagna Spaccata
L''Arcidiocesi
Parco Reg. M.Orlando
Infopoint Pro Loco Gaeta: orari di apertura al pubblico
Premio Cajeta
Ordinanza Balneare 2021
CONVENZIONI
Dove Dormire
Dove Mangiare
Servizi in convenzione
Spiagge
Ristoranti in convenzione GAETA SI ILLUMINA CON FAVOLE DI LUCE
TURISMO
Visita Gaeta
E se la meta fosse Gaeta?
Eventi
Notizie
APERTURE MONUMENTI
Info Parcheggi e ZTL Gaeta S. Erasmo


MOSTRA “GIUSEPPE CANOVA… RITORNO A GAETA” - MUSEO DIOCESANO DI GAETA


INAUGURAZIONE SABATO 5 APRILE 2014 ORE 17.00



MUSEO DIOCESANO DI GAETA
MOSTRA “GIUSEPPE CANOVA… RITORNO A GAETA”
INAUGURAZIONE SABATO 5 APRILE 2014 ORE 17.00


Al Museo Diocesano di Gaeta sabato 5 aprile alle ore 17.00 verrà inaugurata la Mostra "Giuseppe Canova...ritorno a Gaeta" che il Comune di Gaeta, con la disponibilità dell’Arcidiocesi di Gaeta e dell’Associazione Amici di Gaeta Città d’Arte, ha organizzato per commemorare, a un anno dalla scomparsa, l’artista che è vissuto per alcuni periodi della sua vita nella città del Golfo prima di trasferirsi definitivamente in Svizzera.
Da sempre legato affettivamente alla città durante l’ultimo suo soggiorno a Gaeta donò alla cittadinanza un quadro, che è esposto all’ingresso dell’aula consiliare e, in quella occasione, ricordò gli anni della sua giovinezza e sottolineò come aver vissuto in questa splendida città fosse stato per lui motivo di grande ispirazione artistica.
Il dono suggella un’antica amicizia ed è stato consegnato il 9 ottobre 2012; raffigura un ulivo, albero dai mille significati tipico del nostro territorio, simbolo della Pace per eccellenza, e come riferiscono gli studiosi, segno tangibile della memoria della Storia Umana, ricchezza del nostro presente ma anche speranza di un futuro nel quale i valori della vita prendono il sopravvento sulle negazioni della vita stessa.
Giuseppe Canova, di origini modenesi, ha trascorso la sua giovinezza a Viareggio e a Pisa prima di raggiungere Gaeta.
Si è occupato di teatro, cinema e radio; nel 1949 è stato segretario a Roma dell’Istituto Don Gnocchi dei mutilatini di guerra e per quindici anni ha predisposto per tale istituto materiale didattico tra cui quaranta tavole in rilievo di un’originale Storia dell’Architettura per ciechi.
Attualmente ha un atelier – galleria “Il Carrozzone” a Bottenwil, nella Confederazione Elvetica, dove ogni anno espone, in una super affollata “Mostra di Primavera”, i suoi quadri, disegni e ceramiche che parlano di natura, di paesaggi svizzeri e italiani, proponendo anche suggestive figure.
Canova si è distinto, infine, per l’organizzazione di diverse mostre di beneficenza a favore delle popolazioni terremotate del Friuli, dell’Irpinia e dell’Aquila
A Gaeta, per diversi anni, l’artista ha accolto i suoi estimatori nella Galleria sul Lungomare di Serapo denominata “La Baracca” .
La mostra nel Museo Diocesano resterà aperta sino al 4 maggio 2014.




banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
Unione Nazionale
Pro Loco d'Italia

Gaeta
Bandiera Blu


  © Copyright 2009 PRO LOCO GAETA, sede legale Via Firenze, n. 2 - 04024 Gaeta (LT) - C.F.90044050590 - PARTITA IVA: 02743060598
    Informazioni Turistiche: P.zza Traniello, 18 – Cell. 320.0380413
  powered by Internet Evolution