ITALIANO  
ENGLISH  
banner
Newsletter: Iscriviti

Inserisci il tuo indirizzo email
per ricevere gli ultimi aggiornamenti.
Cerca
 
PRINCIPALE
Home
Visite Guidate ed Escursioni
Proposte week-end ...e non solo
Statuto Pro Loco
Attività Pro Loco Archivio
Dedicato ai Soci
Dona il 5 x 1000 all'' Associazione Pro loco Gaeta
INFORMAZIONI
Storia
Tradizioni
Enogastronomia
Monumenti - Musei
Le Chiese di Gaeta
Santuario Montagna Spaccata
L''Arcidiocesi
Parco Reg. M.Orlando
Guida Turistica "Gaeta Master Guide"
Infopoint Pro Loco Gaeta: orari di apertura al pubblico
Premio Cajeta
CONVENZIONI
Dove Dormire
Dove Mangiare
Servizi in convenzione
Spiagge
TURISMO
Visita Gaeta
E se la meta fosse Gaeta?
Eventi
Notizie
APERTURE MONUMENTI


Tradizioni e Folklore


Feste - Sagre - Leggende - Proverbi


Gaeta è ricca di tradizioni e alcune manifestazioni folcloristiche, che non hanno uguali nei paesi limitrofi. Le usanze ed i costumi delle feste di Natale e del primo dell'anno a Gaeta hanno toni e colori prettamente napoletani, riconducibili alla lunga appartenenza della città al regno di Napoli. "Sciuscio" è il nome della serenata che gruppi di musicisti (per lo più giovani) portano ad amici e conoscenti la sera di San Silvestro. Consiste in una musica, accompagnata da canti, che si indirizza alla vigilia di Capodanno al capo famiglia o padrone di casa - dialettalmente al patrò (dal latino patronus) - come espressione di augurio per il nuovo anno, accanto all'uscio della sua abitazione.
Altre tradizioni sono legate al culto religioso degli abitanti. Nel mese di agosto si svolge nelle acque del Golfo la processione della Madonna di Porto Salvo (risalente all'anno 1000), ossia della Madonna che conduce salvi in porto i marittimi. Il mare è attraversato da variopinte imbarcazioni imbandierate che seguono la statua della Madonna collocata sulla barca capofila. Anche le statue dei Santi Cosma e Damiano (martirizzati in Siria) vengono portate in processione lungo le strade della città; si narra che in Vita Cosma e Damiano fossero stati medici, dei quali sono considerati patroni (26 settembre). Cosmo (volgare di Cosma) e Damiano sono nomi assai ricorrenti a Gaeta e tra gli emigrati gaetani nelle Americhe.


La Campanella Serale

Il Palazzo dei Fantasmi

La Sagra dell'Uva

La Leggenda del Serpente

Proverbi dialettali

Capofuoco

Glie Sciusce

«2 »

banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
Unione Nazionale
Pro Loco d'Italia

Gaeta
Bandiera Blu


  © Copyright 2009 PRO LOCO GAETA, sede legale Via Firenze, n. 2 - 04024 Gaeta (LT) - C.F.90044050590 - PARTITA IVA: 02743060598
    Informazioni Turistiche: P.zza Traniello, 18 – Cell. 320.0380413
  powered by Internet Evolution