ITALIANO  
ENGLISH  
banner
Newsletter: Iscriviti

Inserisci il tuo indirizzo email
per ricevere gli ultimi aggiornamenti.
Cerca
 
PRINCIPALE
Home
Visite Guidate ed Escursioni
Proposte week-end ...e non solo
Statuto Pro Loco
Attività Pro Loco Archivio
Dedicato ai Soci
Dona il 5 x 1000 all'' Associazione Pro loco Gaeta
INFORMAZIONI
Storia
Tradizioni
Enogastronomia
Monumenti - Musei
Le Chiese di Gaeta
Santuario Montagna Spaccata
L''Arcidiocesi
Parco Reg. M.Orlando
Infopoint Pro Loco Gaeta: orari di apertura al pubblico
Premio Cajeta
CONVENZIONI
Dove Dormire
Dove Mangiare
Servizi in convenzione
Spiagge
TURISMO
Visita Gaeta
E se la meta fosse Gaeta?
Eventi
Notizie
APERTURE MONUMENTI
Luminarie Gaeta - "Gaeta si illumina con Favole di Luce"
Info Parcheggi e ZTL Gaeta S. Erasmo


La via dell' Amore...


11 - 15 febbraio 2015



La via dell'Amore
nel caratteristico Vicolo Gaetani del Centro Storico di Gaeta Medievale
11- 15 febbraio 2015

La Poesia che parla al cuore sarà la regina dell'originale quanto coinvolgente evento che si svolgerà a Gaeta dall' 11 al 15 febbraio 2015, in occasione della festività di San Valentino: "La Via dell'Amore, versi, danza, musica e ...cuore".

"Una manifestazione che per la prima volta si affaccia nel panorama culturale del Golfo di Gaeta, offrendo spunti artistici di grande interesse e attimi di profonda emozione, sull'onda del sentimento espresso nelle forme sublimi della Poesia, della Danza, della Musica". Così presenta l'evento l'Assessore alla Cultura Francesca Lucreziano.



Durante la settimana de "La Via dell'Amore", la nostra città saprà offrire ai suoi turisti non solo le note bellezze storiche, artistiche, paesaggistiche e le altrettanto famose tradizioni enogastronomiche, ma anche un mondo di sentimenti ed emozioni di alto profilo culturale, ispirato ai Grandi del passato, rivisitato dalle espressioni artistiche contemporanee".

La manifestazione "La Via dell'Amore - versi, danza, musica e ... cuore" vedrà trasformare la storica stradina in un cammino culturale particolare che consentirà a tutti, innamorati e non, di avvicinarsi alla letteratura d'amore".

Dall'11 al 15 marzo 2015, nel caratteristico Vicolo Gaetani saranno affisse 12 lettere d'amore inedite, redatte per l'occasione da scrittori italiani, selezionati attraverso il coinvolgimento di alcune importanti case editrici.

Venerdi 13 febbraio, alle ore 17.30 presso il Museo Diocesano, l'Associazione Italia Nostra e l'Associazione Italiana di Cultura Classica realizzeranno un reading dal titolo "La Memoria dell'Amore ... un viaggio nella storia della poesia".

Il giorno 14 febbraio, dalle ore 18.00 alle 20.00, si materializzeranno una serie di eventi che renderanno, il passaggio attraverso il centro storico di Gaeta medievale, un vero e proprio viaggio virtuale nel mondo dell'amore.

Il "viaggio" parte da Piazza De Vio, dove l'Associazione Decomporre accoglierà i visitatori immergendoli nella poesia antica: emblematici sono i versi di Catullo "Dammi mille baci ... e ancora mille". Erenio Fasano e Sandra Cervone porteranno gli ospiti a contatto con i poeti antichi, mentre si eseguiranno alcune coreografie di Francesco Azzari attraverso Carla Soscia, SimonaMeroli e Andrea Agresti della Dance Art di Itri.

Il percorso letterario proseguirà nell'ex chiesa di San Salvatore, dove si potrà partecipare alla lettura dei poeti italiani, uno tra tutti Dante: "... mi prese di costui amor sì grande". I versi sono tratti da una lunghissima serie di poeti a partire dal "Sommo" fino ad arrivare ai contemporanei declamati da Pamela Di Mambro e Simone Lucciola. Anche per la storica struttura di San Salvatore, Francesco Azzari ha ideato una coreografia messa in scena da Il Centro del Movimento Gaeta con Eleonora Bergamo, Gaia Pipoloe Loredana Rao.

Ancora nel suggestivo vicolo, accompagnati dalla musica del chitarrista Maurizio Meschino, incontreremo le poesie dal mondo, per dare solo un esempio citiamo Neruda: "È come una marea, quando fissa su me il suo sguardo". Max Condreas e Antonio Manco declameranno versi con le coreografie di Azzari, eseguite da Antonella Caprino e Paride Gagliardi dello Charlot Dance di San Castrese.

Valore aggiunto dell'evento sono le coreografie di Francesco Azzari. Il coreografo, danzatore e direttore artistico, dopo una formazione classica è da anni impegnato nello studio della tecnica contemporanea che lo ha portato a collaborazioni di altissimo livello quali il Balletto Teatro di Torino, l'Opera di Roma, senza tralasciare la partecipazione al film Premio Oscar "La Grande Bellezza" di Paolo Sorrentino.

Sempre sabato 14 febbraio, il Museo Diocesano, dalle 16.00 alle 20.00, per la visita delle sale espopsitive, permetterà di accedere in due con un solo biglietto.

Domenica 15 febbraio alle ore 16.00, al piano terra del Palazzo De Vio, i volontari di "Nati per Leggere" parteciperanno all'iniziativa ''La Via dell'Amore'' con un flashbook di letture ad alta voce a tema. Ogni bambino ha diritto ad essere protetto non solo dalla malattia e dalla violenza ma anche dalla mancanza di adeguate occasioni di sviluppo affettivo e cognitivo. Questo è il cuore di Nati per Leggere: il progetto ha l'obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni. Il flashbook, della durata di circa 90 minuti sarà un momento per trasmettere ai più piccoli un sentimento con una modalità diversa:''Mai troppo piccolo per amare''.

Per chi vorrà cimentarsi nella scrittura, sabato 14 e domenica 15 febbraio potrà imbucare i propri versi nella "Cassetta della Poesia" un'apposita installazione dove poter lasciare uno scritto inedito. I versi p

iù belli saranno letti il 21 marzo, giornata Mondiale della Poesia dell'UNESCO in un evento specifico.




Letture, versi pensieri d'amore...musiche e danze.
Il dettaglio degli eventi nella locandina in allegato.



banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
Unione Nazionale
Pro Loco d'Italia

Gaeta
Bandiera Blu


  © Copyright 2009 PRO LOCO GAETA, sede legale Via Firenze, n. 2 - 04024 Gaeta (LT) - C.F.90044050590 - PARTITA IVA: 02743060598
    Informazioni Turistiche: P.zza Traniello, 18 – Cell. 320.0380413
  powered by Internet Evolution