ITALIANO  
ENGLISH  
banner
Newsletter: Iscriviti

Inserisci il tuo indirizzo email
per ricevere gli ultimi aggiornamenti.
Cerca
 
PRINCIPALE
Home
Visite Guidate ed Escursioni
Proposte week-end ...e non solo
Statuto Pro Loco
Attività Pro Loco Archivio
Dedicato ai Soci
Dona il 5 x 1000 all'' Associazione Pro loco Gaeta
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
INFORMAZIONI
Storia
Tradizioni
Enogastronomia
Monumenti - Musei
Le Chiese di Gaeta
Santuario Montagna Spaccata
L''Arcidiocesi
Parco Reg. M.Orlando
Infopoint Pro Loco Gaeta: orari di apertura al pubblico
Premio Cajeta
Ordinanza Balneare
CONVENZIONI
Dove Dormire
Dove Mangiare
Servizi in convenzione
Spiagge
Ristoranti in convenzione GAETA SI ILLUMINA CON FAVOLE DI LUCE
TURISMO
Visita Gaeta
E se la meta fosse Gaeta?
Eventi
Notizie
APERTURE MONUMENTI
Info Parcheggi e ZTL Gaeta S. Erasmo
BANDIERA BLU GAETA


DINO BARTOLOMEO


DINO BARTOLOMEO


DINO BARTOLOMEO -
MUSEO DIOCESANO GAETA
PIAZZA CARDINAL DE VIO
8 - 23 AGOSTO
ore 18.00 - 24.00 (chiuso Lunedì e Martedì)



Ho spesso pensato che quando si studia l’opera di un artista e si parla del suo svolgimento estetico, non si deve trascurare quella che in fondo è la ricerca di se stesso, di una propria personalità che traduce in uno stile individuale e inconfondibile. Ed ho anche osservato che per alcuni artisti questa ricerca avviene come evoluzione naturale dei presupposti giovanili, ed è questo il caso di Dino Bartolomeo.
Il percorso dell’artista gaetano, alimenta un’attività quasi frenetica che spazia dalla pittura, alla scultura, al teatro, alla poesia. Non a caso l’impeto vitalistico del poliedrico artista ha indotto, non di rado, parte della critica a soffermarsi sull’uomo e sulla sua personalità.
Importante è l’atmosfera che respira fin da bambino con lo zio Saturno Bartolomei (1882-1965) affermato pittore, capostipite della generazine dei pittori gaetani del Novecento. Inizialmente i suoi modi pittorici sono caratterizzati da una figurazione di chiaro accento naturalistico, volgendo gradualmente a esiti cubisti che finiscono per stemperarsi in soluzioni di robusta capacità espressiva, per mezzo di un’approfondita ricerca di forme, segni e di particolari cromatismi, mai cadendo nella completa astrazione e alla perdita del contatto reale.
Mauro De Giosa



Affidare il tutto all’originalità di una ”tecnica puntigliosa e per certi aspetti, complessa e laboriosa”. Dino Bartolomeo si serve spesso di materiale la cui stesura non ammette modifiche, variazioni o interventi successivi. È stato definito un “colorista non comune”, un conoscitore dell’arte che mette nelle sue opere soprattutto un’idea. Un’idea raccontata con segni, colori, gesti ancestrali “improvvisi come improvvise sono le emozioni dell’anima”. E allora ogni quadro è una sorta di “leggenda” per percorrere la storia dell’artista, il punto d’incontro tra la sua personalità, la sua cultura e l’esigenza di “donarsi” attraverso l’opera d’arte. Ecco allora perché siamo tutti emozionati e lieti di questa nuova personale dell’artista ... dopo cinque anni finalmente di nuovo a Gaeta!
Sandra Cervone



banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
Unione Nazionale
Pro Loco d'Italia

Gaeta
Bandiera Blu


  © Copyright 2009 PRO LOCO GAETA, sede legale Via Firenze, n. 2 - 04024 Gaeta (LT) - C.F.90044050590 - PARTITA IVA: 02743060598
    Informazioni Turistiche: P.zza Traniello, 18 – Cell. 320.0380413
  powered by Internet Evolution