ITALIANO  
ENGLISH  
banner
Newsletter: Iscriviti

Inserisci il tuo indirizzo email
per ricevere gli ultimi aggiornamenti.
Cerca
 
PRINCIPALE
Home
Visite Guidate ed Escursioni
Proposte week-end ...e non solo
Statuto Pro Loco
Attività Pro Loco Archivio
Dedicato ai Soci
Dona il 5 x 1000 all'' Associazione Pro loco Gaeta
INFORMAZIONI
Storia
Tradizioni
Enogastronomia
Monumenti - Musei
Le Chiese di Gaeta
Santuario Montagna Spaccata
L''Arcidiocesi
Parco Reg. M.Orlando
Infopoint Pro Loco Gaeta: orari di apertura al pubblico
Premio Cajeta
CONVENZIONI
Dove Dormire
Dove Mangiare
Servizi in convenzione
Spiagge
TURISMO
Visita Gaeta
E se la meta fosse Gaeta?
Eventi
Notizie
APERTURE MONUMENTI
Luminarie Gaeta - "Gaeta si illumina con Favole di Luce"
Info Parcheggi e ZTL Gaeta S. Erasmo


Castello Angioino, ex carcere militare di Gaeta, aperto al pubblico con visite guidate tutti i sabato e domenica , fino al 28 giugno!


... entrare nella storia per viverla, scoprire il fascino dei luoghi, le storie di Re e Regine...



Castello Angioino, ex carcere militare di Gaeta, aperto al pubblico con visite guidate tutti i
👉 sabato

👉 domenica

👉 fino al 28 giugno!

... entrare nella storia per viverla, scoprire il fascino dei luoghi, le storie di Re e Regine...



🏛️ Orario visite: 10 – 16

ℹ️ Prenotazioni ed informazioni

☎️ 3533403233

📨 gaetasportingclub@gmail.com



La Società Sportiva “Sporting Club Gaeta” in qualità di Partner dell'Università di "Cassino e del Lazio Meridionale", nell'ambito delle attività culturali previste dal suo Statuto, sottopone alla Sua attenzione la possibilità di effettuare visite guidate e tour didattici presso il Castello Angioino di Gaeta, un luogo dove poter ripercorrere alcune tappe della storia passata e recente. In particolar modo, in tanti, ancora oggi, ricordano il monito: ti mando a Gaeta! Una vera e propria minaccia che ha tenuto sotto schiaffo tutti i maschi italiani dalla fine dell’800 agli anni '90 del secolo scorso. Ex sede del famigerato carcere militare, fino al 1989, oggi il castello Angioino di Gaeta, non più luogo di reclusione, è sede distaccata dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. “Vigilando redimere” era invece il motto (ancora oggi leggibile all'ingresso dell'ala orientale del castello) del carcere militare dove per reati più o meno gravi si veniva reclusi per espiare la pena per poi quasi sempre ritornare in servizio. Al termine della Seconda Guerra Mondiale, nel versante orientale del castello Angioino, furono reclusi i gerarchi nazisti: Herbert Kappler e Walter Reder, responsabili, rispettivamente, della strage delle fosse Ardeatine e del rastrellamento del Quadraro e degli eccidi di Sant'Anna di Stazzema e di Marzabotto. Queste sono quindi le vicende, a noi più vicine, di un luogo, il castello Angioino, testimonianza materiale di secoli e secoli di una Storia tutta da riscoprire...



banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
Unione Nazionale
Pro Loco d'Italia

Gaeta
Bandiera Blu


  © Copyright 2009 PRO LOCO GAETA, sede legale Via Firenze, n. 2 - 04024 Gaeta (LT) - C.F.90044050590 - PARTITA IVA: 02743060598
    Informazioni Turistiche: P.zza Traniello, 18 – Cell. 320.0380413
  powered by Internet Evolution